Studenti provenienti da ogni parte del mondo, partecipanti al Master of Wine Culture and Communication dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN) sono stati ricevuti all’Enoturismo Terre del Moscatello dove hanno approfondito la conoscenza della storia prestigiosa del Moscatello di Taggia e sono stati messi a conoscenza dell’appassionante e imponente lavoro messo in opera per riprenderne la produzione e ottimizzarne la valorizzazione. Una degustazione delle 3 versioni del Moscatello di Taggia (Secco, Vendemmia Tardiva e Passito), ognuna con abbinamenti diversi di prodotti tipici del territorio, finalizzata alla miglior comprensione delle caratteristiche organolettiche del vino, ha fatto seguito alla presentazione.

Categorie
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.